Regio III Serapis Anfiteatro Flavio (Colosseo) la struttura 

Il Colosseo ha la forma d’ellissi che misura 188 m, il lato minore 156, l'altezza dell'anello esterno è di quasi 48,5 m, presenta una triplice serie di 80 archi. L'arena ellittica interna è di m 86x54, era separata dalla cavea mediante un alto podio, adorno di nicchie e marmi e protetto da una balaustra dietro la quale sedevano i personaggi di rango. Il travertino impiegato supera i100.000 m3e il ferro necessario per le grappe le 300 tonnellate.  L'anello esterno (conservato solo per due quinti circa della circonferenza) comprende quattro piani sovrapposti: i primi tre sono costituiti da una serie di arcate inquadrate in semicolonne doriche al primo piano, ioniche al secondo e corinzie al terzo. Il quarto piano è cieco, suddiviso da lesene corinzie in scomparti dove, a intervalli regolari, si aprono finestre quadrate. Al di sopra delle finestre sporge una serie di mensole poste in corrispondenza di altrettanti fori nel cornicione (in tutto 240): esse servivano per sostenere i pali ai quali si fissava il grande velario a spicchi, destinato a riparare gli spettatori dal sole.  Una squadra di marinai del porto militare di Miseno era addetta alla manovra del velario.