Porte di Roma Porta Asinaria e San Giovanni

A porta Asinaria, rimasta chiusa e in gran parte sepolta per oltre tre secoli, sono fatti i primi lavori di scavo lungo il fronte esterno nel1925. A cinque metri sotto il livello stradale viene trovato il livello di soglia della posterula e i suoi stipiti sul muro antico. Negli ultimi restauri iniziati nel 1954 si è dovuto praticare un grosso lavoro di sterro intorno al fronte urbano per poterne restituire le imponenti strutture rese ancor più complesse da una doppia controporta a tenaglia.