Palazzi di Roma Musei Vaticani Museo Pio Clementino Sala Rotonda Statua di Hera

La statua di Giunone è detta di Barberini, scultura trovata sul Viminale e conservata già nel palazzo Barberini da dove prese la denominazione. Fu acquistata dai musei Vaticani nel 1772  e venne restaurata e integrata da Gaspare Sibilla. Nella mitologia greca, Era o Hera era una delle divinità più importanti, patrona del matrimonio e del parto. La figura a lei corrispondente nella mitologia romana era Giunone. Si tratta di una copia della metà del II secolo d.C. da un originale tardo ellenistico, a sua volta derivato da un capolavoro della seconda metà del V secolo a.C. realizzato da un artista della cerchia di Fidia.