Rione Testaccio Fontane di Roma Lungotevere Testaccio

Fontana sul Lungotevere. Situata esattamente presso il muraglione di fronte a via Florio, la fontana fu fatta costruire nel 1869 da Pio IX, Mastai Ferretti a ricordo - come dice la lunga epigrafe - degli scavi condotti dell'archeologo Pietro Ercole Visconti che portarono in luce le banchine dell'antico porto fluviale e una notevole quantità di reperti marmorei. La composizione ha come sfondo un muro in laterizio circoscritto da due lesene sormontate da altrettante sfere di marmo e da una cornice, al centro della quale figura lo stemma pontificio con due leoni rampanti. In basso, sopra la vasca di raccolta protetta da colonnine, un sarcofago strigilato di epoca romana poggiato su due sostegni marmorei a forma di volute, riceve l'acqua da una protome leonina.