Rione Campitelli Fontane di Roma  fontana della Dea Roma Piazza del Campidoglio

Prevista nel progetto Michelangiolesco come grandioso ornamento, infatti avrebbe dovuto contenere una colossale statua di Giove Capitolino vi fu poi collocata una Minerva seduta di modeste dimensioni trasformata in Dea Roma; impugna con la mano sinistra una lancia e con la destra sorregge una sfera simbolo dell'impero del mondo. La sistemazione a fontana avvenne in seguito all'arrivo in Campidoglio dell'Acqua Felice. Ai lati della fontana sono sistemate  due statue quella a sinistra rappresenta il fertile Nilo quella a destra il Tevere con la lupa e i gemelli.