Chiese di Roma Rione Monti Chiesa di Santa Francesca Romana interno

TRANSETTO DESTRO. Dietro una grata sulla parete, i Silices Apostolici (pietre di basalto collegate alla leggenda della caduta di Simon Mago) con impronta ritenuta di S. Pietro; contro la parete sinistra, monumento funerario di Gregorio XI, eretto dal Popolo romano in ricordo del ritorno del papa da Avignone, con rilievi di Pietro Paolo Olivieri (1584). ALTARE MAGGIORE. Madonna con Bambino, tavola del sec. XII restaurata nel 1949 entro un tabernacolo di fine XV; ai lati, Martirio di San Nemesio e compagni di Domenico Maria Canuti (1684). Nel catino absidale, Madonna con Bambino e santi, mosaico della seconda metà del secolo XII; sull'arco, profeti di Cesare Maccari (1870).La SAGRESTIA,la Glycophilusa, preziosa icona del V secolo, proveniente da S. Maria Antiqua e ritrovata sotto quella sull'altare maggiore nel restauro del 1950.