Chiese di Roma Rione Celio Basilica dei Santi Quattro Coronati Cortile

 Oggi la chiesa sembra una rocca medievale, racchiusa com'è da mura e sormontata da una torre; eppure l'aspetto mistico predomina fin dall'ingresso costituito da un'arcata suggestivamente sovrastata dal basso e originale campanile romanico. Al periodo Carolingio, presumibilmente all'epoca del pontefice Leone IV (847-855), risale la massiccia torre quadrata che si innalza su un portale ad arco da cui si accede ad un primo cortile, con arcate tardo cinquecentesche che costituiva l'atrio d'ingresso della basilica leoniana. Nel secondo cortile, che faceva parte della chiesa antica: se ne vedono anche le colonne e tracce di arcate lungo le pareti. In fondo un doppio portico precede l'antico portale della chiesa la cui parete in fondo a destra è ornata da affreschi.