Chiese di Roma Rione Trevi Basilica dei SS. Apostoli 2ª cappella destra dell’Immacolata

La cappella, dedicata all'Immacolata Concezione, era posta sotto il patronato della famiglia Orsini, venne restaurata nel 1858 dall'ingegnere Luigi Gabet su commissione del principe Filippo Orsini. La ristrutturazione della cappella avvenne con la distruzione di un opera murale barocca al suo posto venne collocato sull'altare il dipinto di Francesco Coghetti raffigurante l'Immacolata Concezione in sostituzione della pala dipinta da Corrado Giaquinto. Successivamente il dipinto di Coghetti è stato rimosso ed è stata nuovamente posta sull'altare l'opera di Corrado Giaquinto.

Le due statue laterali: simboli  della Foederis arca di Luigi Roversi (1860) e della Mater purissima di Domenico Morani (1859).  Sul 2° pilastro, monumento funerario di Clementina Sobieski moglie di Giacomo III, ultimo re degli Stuart di Filippo Della Valle (1737).