Chiese di Roma Rione Castro Pretorio Basilica di Santa Maria degli Angeli Transetto sinistro

Le pale d’altare, dodici in tutto, furono trasferite dalla Basilica di S. Pietro dopo essere state tradotte in mosaico, e portate a S. Maria degli Angeli, in considerazione della vastità della chiesa. Il trasloco avvenne, a partire dal 1727. Alla parete destra, Immacolata e santi di Pietro Bianchi (1730-35) e Risurrezione di Tabita di Placido Costanzi; su quella sinistra, Caduta di Simon Mago di Pompeo Batoni (1755) e Messa di S. Basilio di Pierre Subleyras (1743-47). Cappella dl S. Brunone , su disegno di Carlo Maratta: Vergine e i Ss. Bruno e Pietro di Giovanni Odazzi (c. 1700); nella volta, affresco (evangelisti) di Andrea Procaccini (c. 1700).