Chiese di Roma Rione Campo Marzio Chiesa di San Rocco

Alla chiesa era annesso un ospedale ostetrico che concedeva larga ospitalità alle “madri segrete” dette le celate di San Rocco perché, per non farsi riconoscere, vi si recavano con il volto coperto da un velo. Venivano loro assegnati letti nascosti da tende in un apposito reparto, ed erano contraddistinte da numeri, mantenendo l'anonimato. E con numeri venivano sepolte in caso di morte. Solo al medico e all'ostetrica era consentito poterle vedere; i figli venivano mandati alla Pia Casa degli Esposti. Alla fine del secolo scorso l'ospedale venne abolito e le "celate" trovarono nuova ospitalità al San Giovanni. In ricordo del pane che venne portato a san Rocco dal cane, il 16 agosto in questa chiesa vengono distribuiti ai fedeli dei piccoli pani benedetti che, secondo la tradizione, vengono mandati in dono anche al papa. Per la festa di san Rocco, in realtà, Vignaroli e Osti organizzavano davanti alla chiesa memorabili bevute con le immancabili sbronze.